Vecchia scuola vs. Nuova scuola: Negreanu analizza una mano di poker con puntate alte da $ 400K contro Hansen

02 maggio 2021 Jason Glatzer

1

Daniel Negreanu

GGPoker Ambasciatore e sei volte vincitore del braccialetto d’oro WSOP Daniel Negreanu ha lanciato una nuova serie intitolata Analisi del poker Old School VS New School sul suo canale YouTube con il suo primo episodio che controllava una vecchia mano giocata dieci anni fa High Stakes Poker contro Gus Hansen.

Top Stories of 2020, # 6: Daniel Negreanu contro Doug Polk

renderimage

Il grande incontro di rancore heads-up tra Negreanu e Polk è entrato nelle Top Stories di PokerNews del 2020 – dai un’occhiata!

Vecchia scuola contro nuova scuola

L’analisi del poker di Negreanu nel video si concentra sull’abbattere le vecchie mani tra una mentalità vecchia scuola e una mentalità nuova scuola.

Molti nel mondo del poker considererebbero Negreanu la vecchia scuola, ma quella percezione potrebbe essere cambiata in seguito alla sua epica battaglia heads-up contro Doug Polk che è terminato all’inizio di quest’anno

Sebbene Polk abbia schiacciato Negreanu per $ 1,2 milioni, sembrava che Negreanu avesse riconosciuto la necessità di abbracciare una nuova mentalità scolastica per competere ai massimi livelli.

Forse è da lì che è nata la nuova serie di Negreanu, confrontando le tattiche della vecchia scuola che lo hanno visto diventare uno dei nomi più riconoscibili nel poker mondiale, con le nuove tattiche della scuola che ha utilizzato ai giorni nostri.

Negreanu contro Hansen

La mano in questione viene da High Stakes Poker con bui di $ 400 / $ 800 con un ante di $ 200. Negreanu rilancia a $ 3,000 da under the gun con {7-Clubs}{5-Clubs} e Gus Hansen chiamate piatte con {q-Spades}{q-Diamonds} dalla posizione successiva. Jason Mercier {j-Clubs}{10-Hearts} chiama anche dal big blind.

Mercier controlla il file {7-Diamonds}{5-Spades}{2-Spades} flop e Negreanu continua per $ 6,500 con la sua doppia coppia. Hansen rilancia a $ 21.000 e Mercier passa rapidamente. Negreanu quindi controrilancia a $ 71.000. Hansen spinge e Negreanu chiama.

La coppia accetta di giocarlo due volte, con Negreanu che vince entrambi i piatti sul {5-Hearts}{8-Hearts} e il {10-Diamonds}{a-Spades} tavole.

Relazionato: Gus Hansen registra 652 ore in 70 giorni nella stanza di Bobby

Le analisi

Negreanu condivide l’analisi da due prospettive separate che servono come esempi di come si sono evolute le analisi del poker e del poker.

“Per prima cosa lo attraverseremo da una mentalità vecchia scuola, in termini di come la gente pensava al poker un decennio fa”, dice Negreanu nel video. “Quindi faremo la stessa identica cosa, ma con un approccio alla situazione della teoria dei giochi molto più moderno”.

Dovrai guarda tu stesso il video scoprire esattamente cosa spiega Negreanu è diverso, ma dice che persone diverse porteranno via cose diverse dal video.

“Per alcuni di voi, la vecchia scuola sarà molto più facile da digerire perché è un po ‘più semplice ed è più facile da capire se non avete mai studiato veramente a un livello più profondo”, spiega Negreanu.

“Per altri, guadagnerai molto più valore da un approccio moderno. Molti dei nuovi giocatori oggi, è il gergo che usano ed è il modo in cui pensano al poker – ed è meglio, non ci sono dubbi sul quella.”

Negreanu dice che presto arriveranno altre analisi della mano.

renderimage

“Nel corso degli anni in cui ho giocato, faremo altre mani che possiamo guardare indietro”, dice. “Alcuni di cui rideremmo, altri su cui piangere e altri su cui fare il tifo!”

3

Suscribete a la Newsletter
Aceptas nuestras politicas de privacidad?