Scheinberg riceve una condanna minima per operazioni illegali di PokerStars negli Stati Uniti

By Ucatchers Poker

24 settembre 2020 Mo Nuwwarah

x

Isai Scheinberg Ho aspettato quasi un decennio per ottenere uno schiaffo sul polso.

Finalmente, il governo degli Stati Uniti ha finito di dispensare il suo marchio di giustizia per coloro che hanno continuato a gestire illegalmente attività di poker online dopo l’approvazione dell’Unlawful Internet Gambling Enforcement Act. Il suo obiettivo finale era probabilmente il nome più grande di tutti, PokerStars fondatore Isai Scheinberg, ma non è stato esattamente colpito da un decennio di furia repressa.

Invece, un giudice federale ha condannato Scheinberg a una pena pecuniaria ea una multa di $ 30.100, secondo quanto riportato dall’Inner City Press.

I profitti finiscono per ripagare

L’avvocato di Scheinberg ha sostenuto di meritare una condanna indulgente perché PokerStars si era fatto avanti e aveva rimediato ai devastanti torti dei suoi rivali, che non erano riusciti a separare i fondi dei giocatori fino a Venerdì nero. PokerStars ha fornito i soldi che hanno consentito Inclinazione completa e Ultimate Bet / Absolute Poker i giocatori alla fine riceveranno i loro saldi congelati.

Apparentemente, questo era un argomento convincente.


Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker e le recensioni dei siti di gioco online.

“Non perdono quello che hai fatto, ma il mondo è fatto di persone fallibili”, avrebbe detto il giudice. “È stato un grosso errore, ma non dovrebbe rovinare ciò che resta della tua vita.”

Ha proceduto a emettere la condanna a tempo scontato e la multa. Scheinberg era stato arrestato a gennaio, quando si era arreso in Svizzera per l’estradizione. Inizialmente ha affrontato fino a cinque anni di carcere, ma ci si aspettava che scontare molto meno dato che molti degli altri imputati del Black Friday hanno scontato poco, se non nessuno, tempo.

Per quanto riguarda la multa, dato che Scheinberg ha venduto l’azienda per 4,9 miliardi di dollari nel 2014, è improbabile che gli causi molto disagio.

Dichiarazione di Scheinberg

Sembrava che Scheinberg stesse bene con come sono andate le cose nel concludere il dramma decennale. Ha fornito una dichiarazione a Online Poker Report:

Sono lieto che il giudice Kaplan abbia deciso oggi di non imporre una pena detentiva nel mio caso.

PokerStars ha svolto un ruolo importante nella creazione dell’odierna industria del poker online regolamentata a livello mondiale, gestendo un’attività onesta e trasparente che ha sempre trattato i suoi giocatori in modo equo. Sono particolarmente orgoglioso del fatto che nel 2011, quando PokerStars è uscito dagli Stati Uniti, tutti i suoi giocatori americani siano stati immediatamente riuniti. Infatti, PokerStars ha rimborsato milioni di giocatori a cui erano dovuti fondi da altre società online che non potevano o non hanno rimborsato quei giocatori.

The Stars Group possiede una partecipazione di maggioranza in iBus Media, la società madre di PokerNews.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
100% di bonus di iscrizione € 500 Recensione Visita
€ 500 di bonus per i nuovi clienti Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita

Lascia un commento