Passaporto per RG, giorno 1: vincono Halep, Vika e Wawrinka; Gauff, Sinner shine | TENNIS.com

By Ucatchers Tennis

Dal primo all’ultimo, tieniti aggiornato ogni giorno con le ultime novità del Roland Garros su TENNIS.com. Avremo aggiornamenti sulle partite, foto, video in evidenza e altro ancora nel nostro taccuino quotidiano: Passport to RG.

Zverev chiude il Day 1

A New York eravamo abituati a vedere Alexander Zverev rilassarsi senza maglietta. Con Parigi che presenta previsioni del tempo molto diverse, il tedesco è stato preparato per la sua partita in ritardo con Dennis Novak.

Tutto sommato, non c’era niente di freddo nel gioco di Zverev alla sua prima apparizione da quando ha perso la finale degli US Open per due set, e un’opportunità per chiuderla con la sua racchetta in un set decisivo, contro Dominic Thiem. Dieci assi contro 2 doppi falli e un rapporto tra vincitori e errori non forzati di +5 si traduce in una buona giornata in ufficio, una vittoria 7-5, 6-2, 6-4, dopo aver iniziato la partita in una buca 2-5.

Getty Images

Londero evita il crollo catastrofico, vince 14-12 quinto

Aveva due set. Poi ha visto i set tre e quattro sfrecciare. Ma Juan Ignacio Londero sembrava pronto a vincere al quinto, eppure non è riuscito a tagliare il traguardo contro il connazionale Federico Delbonis. Ci vorrebbero Londero * CINQUE * tentativi di servire la partita dopo essersi combinati con Delbonis per 11 pause di servizio in un decisivo avvincente. Il suo punteggio di vittoria dopo quattro ore e 54 minuti: 6-4, 7-6 (1), 1-6, 2-6, 14-12.

Schwartzman in controllo; Zverev su due set

Il finalista della Roma Diego Schwartzman non ha avuto un inizio facile, ma sarà più che soddisfatto della prestazione iniziale. La testa di serie numero 9 passa comodamente in condizioni pesanti, 6-0, 6-1, 6-3, contro Miomir Kecmanovic, che solo due settimane fa, ha trionfato a Kitzbuhel sulla terra battuta per il suo primo titolo ATP.

Il finalista degli US Open Alexander Zverev ha preso un vantaggio di due set su Dennis Novak su Court Philippe-Chatrier.

Getty Images

Paire ottiene la prima vittoria in singolo da quando ha contratto COVID-19

È stato un mese emozionante per Benoit Paire: è stato ritirato prima dell’inizio degli US Open dopo essere risultato positivo al coronavirus ed è rimasto in isolamento fino a quando non è stato autorizzato a viaggiare. Successivamente ha suonato a Roma, perdendo facilmente il suo primo singolo contro Jannik Sinner. Quando è arrivato ad Amburgo, ha registrato un nuovo test positivo ed è stato confinato nella sua camera d’albergo fino al test negativo il giorno prima della sua prima partita (si sarebbe ritirato per un set e una pausa a Casper Ruud).

Oggi, Paire è riuscito a lasciarsi tutto alle spalle per segnare la sua prima vittoria dal riavvio dell’ATP. La testa di serie numero 23 ha battuto Soonwoo Kwon, 7-5, 6-4, 6-4, per impostare un incontro di secondo turno con Federico Coria.

Getty Images

Gauff manda Konta a fare le valigie

Dopo essere rimasta sotto 0-2 nel secondo set, la sedicenne Coco Gauff ha impiegato sei partite su sette per superare la semifinalista del 2019 Johanna Konta, 6-3, 6-3. Gauff ora ha la caratteristica speciale di vincere il suo debutto nel tabellone principale in tutte e quattro le major. L’americana cercherà di raggiungere questo risultato nel secondo round quando affronterà Martina Trevisan, essendo passata al terzo round o meglio nei suoi altri tre debutti nello Slam.

Wawrinka ha la meglio su Murray; Zverev si mosse

Quello che sembrava essere un intrigante incontro al primo turno si è rivelato essere un affare unilaterale. Stan Wawrinka, vincitore di questo evento cinque anni fa, ha surclassato Andy Murray, 6-1, 6-3, 6-2, convertendo sei delle otto possibilità di break point per soffocare il secondo classificato del 2016. Murray stava giocando la sua prima partita sul campo in terra battuta da quando era caduto in cinque contro il Wawrinka nelle semifinali del 2017.

Con Suzanne-Lenglen che correva a lungo, Alexander Zverev e Dennis Novak sono stati trasferiti a Chatrier con il tempo per la sera che rimaneva nell’aria. Su Lenglen, Coco Gauff ha vinto il set di apertura sul nono seme Johanna Konta, 6-3.

Getty Images

Intorno alla sala stampa (virtuale)

David Goffin: “La cosa più difficile per me, è come essere fresco mentalmente in campo e risparmiare energie per dare tutto in campo. Ecco perché penso che oggi sia stata la parte più difficile. È solo che ero un po ‘vuoto, senza energia oggi.”

Simona Halep: “Il regalo perfetto è stato che ho vinto oggi, ovviamente. È stato un giorno davvero speciale giocare al Roland Garros per il mio compleanno. Quindi sarà davvero unico forse per sempre. Non posso festeggiare molto, perché devo restare nella stanza, così avrò una bottiglia d’acqua (sorridendo). “

Kei Nishikori: “È dura. Devi giocare con la testa di serie all’inizio del turno. Ma mi sento fortunato perché dovrei ottenere zero punti. Non ho giocato agli US Open. È passato un anno. Potrei non hanno classifica. “

Maria Sakkari: “Non salterà tanto quanto l’anno scorso o in condizioni di caldo. Ovviamente, i grandi server non hanno un vantaggio perché dal tuo servizio non ottieni molta potenza e molti giri. Non puoi ottenere un sacco di calcio. “

Venus Williams:

Q. Pensi che giocherai di nuovo quest’anno, pensi? No. Non c’è nessun posto dove andare. E anche se ci fosse, ho finito, comunque, quindi …

Q. È questo il momento in cui senti che tornerai l’anno prossimo? Sì, decisamente.

Rodionov completa il ritorno sulle montagne russe per la prima vittoria del tour

Jeremy Chardy ha visto svanire il suo vantaggio di due set e un match point in un tie-break del terzo set. Il qualificato mancino Jurij Rodionov è tornato a vincere, 3-6, 4-6, 7-6 (6), 6-4, 10-8, sul campo Suzanne-Lenglen dopo quattro ore e 36 minuti. Chardy aveva salvato quattro match point in varie fasi della partita prima di ritirarsi. Rodionov era 0-6 nelle partite a livello di tour prima di oggi.

Getty Images

Garcia mette fuori combattimento Kontaveit

Dopo una pausa nel terzo, Caroline Garcia ha scavalcato per battere il seme n. 17 Anett Kontaveit, 6-4, 3-6, 6-4. La francese sta cercando di arrivare alla seconda settimana di un importante per la prima volta dal Roland Garros 2018, quando è apparsa agli ottavi di finale.

Getty Images

Nishikori fa cadere Evans in cinque

Dan Evans: numero 34 del mondo
Kei Nishikori: numero 35 del mondo

Poco li separava entrando. Poco li separava in campo.

Ma è Nishikori che vince, 1-6, 6-1, 7-6 (3), 1-6, 6-4, in tre ore e 49 minuti, migliorando il suo notevole record di cinque set a 24-6. Nishikori ha raggiunto i quarti di finale qui negli ultimi tre anni “dispari”.

Getty Images

Venus finisce l’anno 0-3 alle major

Per la prima volta nella sua carriera WTA, Venus Williams trascorre una stagione senza una vittoria in una partita importante.

La quarantenne ha salvato due match point per costringere Anna Karolina Schmiedlova a servirlo. La slovacca ha tenuto i nervi saldi per chiudere una vittoria per 6-4, 6-4, la seconda volta che ha sconfitto Venere al maggiore di Parigi (Secondo turno 2014).

Taylor Fritz ha tenuto a bada Tomas Machac, 7-5, 7-6 (2), 1-6, 2-6, 6-3, diventando il terzo americano ad avanzare di giornata.

Getty Images

Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker, i nostri siti aams e i nostri siti non aams di gioco online.

Korda si ferma al Tennis Channel Desk

Dopo essersi assicurato la sua prima vittoria a livello di tour, il ventenne Sebastian Korda ha parlato di intraprendere il suo percorso di tennis con Steve Weissman e Mark Knowles. Korda ottiene John Isner dopo.

Abbiamo un cinque palleggi … e no, non è con Isner

Sotto di due set, il 252 ° classificato Tomas Machac si è ripreso per costringere a decidere contro il seme n. 27 Taylor Fritz. Il 19enne ceco sta giocando il suo primo evento del Grande Slam e sta facendo il suo debutto a livello di tour. Che prima impressione sarebbe questa se completasse il ritorno.

Il connazionale di Fritz Isner, testa di serie 21 °, ha eliminato la wild card Elliot Benchetrit, 6-4, 6-1, 6-3. Isner è stato pulito da terra, colpendo 28 vincitori a 14 errori non forzati. La collega americana Venus Williams si ritrova su un set e una pausa per Anna Karolina Schmiedlova.

Getty Images

Bagel di compleanno di Simo

Festeggiando il suo 29 ° compleanno, la numero 2 del mondo Simona Halep vince le ultime 10 partite contro Sara Sorribes Tormo per passare con sicurezza al secondo turno. Halep, che ha vinto il suo primo major qui due anni fa, non ha perso da quando ha ripreso la sua stagione, vincendo titoli a Praga e Roma, e ha 15 vittorie consecutive risalenti alla sua corsa per il titolo di febbraio a Dubai.

Getty Images

Sweet 16 per Mertens; Halep gira il primo set

La belga Elise Mertens ha ottenuto la sua 16a vittoria in singolo da quando il tour WTA è stato riaperto all’inizio di agosto, superando Margarita Gasparyan, 6-2, 6-3. Mertens ha raggiunto la finale di Praga, cadendo contro Halep, e successivamente ha eliminato la campionessa dell’Australian Open Sofia Kenin in rotta verso i quarti di finale degli US Open.

La testa di serie Halep era sotto 2-4 contro Sorribes Tormo nel suo set di apertura, ma prendendo una posizione di base più aggressiva e aprendo il campo con volée altalenanti, ha vinto le ultime quattro partite portandosi in vantaggio.

Venus Williams è in corso con Anna Karolina Schmiedlova, che quest’anno ha vinto uno scontro diretto a Monterrey e ha battuto Venus al Roland Garros nel secondo turno del 2014.

Getty Images

Legami familiari

“Questo mi fa sentire davvero vecchio.”

Martina Navratilova dopo aver visto quel qualificato Sebastian Korda, figlio del finalista del 1992 Petr Korda, ha ottenuto il suo primo main draw con sconfiggendo Andreas Seppi, 6-2, 4-6, 6-3, 6-3.

“Giocavo contro suo nonno. Ero più giovane, grazie al cielo!”, Intervenne Navratilova.

Getty Images

Suo [not] facile come domenica mattina …

Povero Kei Nishikori. Mostra quanto sia difficile là fuori e perderebbe il suo set di apertura, 6-1, contro Dan Evans, testa di serie numero 32.

Un’istantanea del parco. Ombrelli, strati e maschere sono un must. (Foto di AP)

Goffin il primo seme fuori; Vika crociere dopo il ritorno

Al suo debutto in un torneo, il 19enne Jannik Sinner è andato a metà partita per scappare dal seme n. 11 David Goffin, 7-5, 6-0, 6-3, il primo giocatore a vincere sotto Chatrier’s tetto. Giocando come se non potesse sbagliare, l’italiano ha inventato un rovescio elegante intorno al palo della rete a un certo punto, poiché Goffin ha potuto solo reagire incredulo.

Nel frattempo, la seconda classificata agli US Open Victoria Azarenka è arrivata al secondo turno. Dopo aver spinto a lasciare il campo prima a causa delle condizioni sfavorevoli quando era in vantaggio per 2-1, Azarenka avrebbe perso solo due partite una volta ripreso ad espellere Danka Kovinic, 6-1, 6-2.

Anche le compagne semi Maria Sakkari ed Ekaterina Alexandrova sono avanzate.

E il primo vincitore dell’evento 2020 è …

Alza la mano se hai il numero 182 del mondo Kamilla Rakhimova come primo giocatore nella colonna delle vincite. La diciannovenne ottiene la sua prima vittoria in una vittoria importante e nella Top 100 eliminando Shelby Rogers, quarto di finale degli US Open, 6-2, 6-3. L’americano aveva già raggiunto gli otto finali qui nel 2016.

Getty Images

Che diavolo?

A tre partite dall’inizio della partita, Victoria Azarenka e Danka Kovinic hanno lasciato il campo dopo che la bielorussa ha espresso il suo disappunto per le condizioni. “Sono pronto a giocare ogni volta, ma questo sta diventando ridicolo.”

“Vuoi aspettare in campo?”, Ha poi chiesto a Kovinic dopo aver detto a un supervisore in campo, “non aspetto qui un paio di minuti”.

Kovinic rispondeva: “No”, prima che Azarenka aggiungesse “No. È ridicolo. Fa troppo freddo. Che senso ha? Stare qui come anatre.”

Pronto, gioca

La giornata di apertura del Roland Garros è arrivata quattro mesi dopo il previsto, ma l’attesa è valsa la pena. La pioggia rovinerà il divertimento? Fa freddo, con temperature basse sugli anni ’50 e il vento è presente, ma con un tetto nuovo di zecca su Court Philippe Chatrier, ci viene garantito che qualche forma di azione continua. La partecipazione al parco è limitata a 1.000.

Simona Halep, la campionessa 2018, preferita dalle donne pre-torneo, festeggia il suo 29 ° compleanno con una partita contro Sara Sorribes Tormo. La rovente Victoria Azarenka e l’ex finalista Venus Williams sono anche tra i nomi in programma per scendere in campo all’inizio, mentre un gustoso inizio tra David Goffin e Jannik Sinner ci fa iniziare su Chatrier.

Corinne Dubreuil / FFT

Più tardi, Coco Gauff fa il suo debutto nel tabellone principale contro la semifinalista del 2019 Johanna Konta, e Stan Wawrinka dà il benvenuto a Andy Murray a Parigi per la sua prima partita qui in tre anni, quando lo svizzero ha battuto l’ex numero 1 in una grintosa lotta da cinque set.

I favoriti della casa sulla carta includono Caroline Garcia, Benoit Paire ed Elliot Benchetrit, che assume John Isner. Il qualificato Sebastian Korda cerca la sua prima vittoria nel main draw contro Andreas Seppi.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 100€ Recensione Visita
100% del suo deposito iniziale fino a 500€ Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita

Lascia La Tua Opinione