‘Onestamente non avrei mai pensato che avrei giocato a 39’

By Ucatchers Tennis

x

Sabato, a 39 anni, Serena Williams è diventata la terza giocatrice di quell’età nella classifica WTA dopo sua sorella Venus e Greta Arn. Per un fatto ancora più impressionante, Serena è ancora classificata nella top-10, 21 anni e mezzo dopo aver raggiunto per la prima volta il gruppo d’élite!

L’americano si sente benissimo in campo dopo più di due decenni trascorsi al Tour, godendosi ogni partita e non pensando ancora al ritiro. Desiderosa di eguagliare il record di 24 Majors di Margaret Court, Serena entra nel suo 18 ° Roland Garros, aprendo la campagna contro la collega americana Kristie Ahn, alla ricerca del primo titolo parigino dal 2015.

Solo un paio di giorni dopo aver perso la semifinale degli US Open contro Victoria Azarenka, Serena si è recata in Francia e ha lavorato alla Mouratoglou Tennis Academy, dando forma al suo gioco per il primo evento su terra battuta nel 2020. Dopo le sue prime sessioni di prove al Roland Garros, Serena ha dichiarato di non preferire il freddo, proveniente dalla California e residente in Florida, ma comunque disposta a darle il 100%.

Sentendosi privilegiata per non essere soddisfatta dei risultati della semifinale, la Williams è ancora desiderosa di inseguire titoli importanti, pensando sempre a lottare per i trofei. Alla ricerca della settima corona degli US Open, Serena ha dato il meglio di sé contro la sua grande amica Victoria Azarenka, facendo un inizio perfetto ma subendo una perdita di 1-6, 6-3 6-3 in un’ora e 55 minuti.


Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker e le recensioni dei siti di gioco online.

È stata solo la sesta sconfitta in semifinale Major per Serena da 39 in cui è entrata dal 1999, pronta a riprendersi sulla terra battuta parigina. La Williams ha conquistato l’ultima corona Major finora a Melbourne 2017, perdendo le seguenti quattro finali a Wimbledon e agli US Open nel 2018 e 2019, rimanendo competitiva sulla scena più importante nonostante la sua età.

Serena Williams è la terza giocatrice più anziana nella classifica WTA.

Dal terzo round degli US Open, uno dei giocatori più decorati di tutti i tempi ha dovuto sopportare dure battaglie contro Sloane Stephens, Maria Sakkari e Tsvetlana Pironkova, vincendo in tre set in ognuno di questi per rimanere in corsa per il titolo.

Nonostante un inizio deciso contro l’Azarenka, Serena non è riuscita a portare a casa la partita da lì, non riuscendo a fissare un’altra finale degli US Open contro Naomi Osaka come nel 2017. “Onestamente non avrei mai pensato che avrei giocato alla mia età.

Voglio dire, non sembro proprio 39. Ma sì, non so quando finirà per me; Mi diverto. Quando sento che è finita, è finita. Ma avrei potuto garantire e praticamente scommettere la mia vita che non avrei giocato a 39 anni.

In generale, sono una persona felice e positiva. Devi essere entusiasta di ogni momento che la vita ti offre perché non sai se sarà l’ultimo personalmente “, ha detto Serena Williams.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Casino/Marcador Opinion Bono Reseña Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Reseña Visita
€ 500 di bonus per i nuovi clienti Reseña Visita
100% Casino Bonus di Benvenuto € 500 Reseña Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 100€ Reseña Visita

Lascia un commento