Mendy: il successo iniziale del portiere pone solide basi per il Chelsea per Lampard

By Ucatchers Calcio

Le tre reti inviolate del senegalese in quattro partite suggeriscono che i Blues ora hanno un uomo affidabile tra i bastoni dopo le lotte di Kepa

Per capire appieno perché il pareggio del Chelsea con il Manchester United sia stato così incoraggiante, soprattutto per il primo, è importante capire il contesto dell’incontro a reti bianche.

Lo stallo di sabato è stato uno squib umido, con entrambe le parti apparentemente più interessate a non essere battute dopo l’inizio misto della stagione 2020/21. Il Manchester United aveva perso le prime due partite di Premier League all’Old Trafford – 3-1 contro Crystal Palace e 6-1 contro il vecchio boss Jose Mourinho, che dirige il Tottenham Hotspur in questi giorni – quindi un’altra sconfitta non era negoziabile.

Per le truppe di Frank Lampard, il pareggio di noia, in qualche modo, ha segnalato progressi nonostante offrisse poco da fare. Nell’apertura della scorsa stagione, un’ingenua squadra dei Blues è stata sconfitta per 4-0 anche se aveva eguagliato i Red Devils per la maggior parte dell’incontro.

Scelti dall’editore

Alla sua seconda visita al Theatre of Dreams, però, la leggenda del Chelsea ha mostrato il pragmatismo richiesto per tirare fuori un punto noioso, ma di buon auspicio. La scorsa stagione, i goal previsti per lo United erano 2,37. Sabato l’xG del padrone di casa è stato di 0,66 mentre i Blues questa volta si sono seduti più in profondità e hanno mantenuto il possesso meno della scorsa stagione, quindi non esponendosi a molte pause veloci dalla squadra di Ole Gunnar Solskjaer.

Nonostante lo sforzo collettivo della squadra nel limitare la giornata del Man United, gli sforzi di due giocatori in particolare hanno reso possibile il pareggio dei Blues: Thiago Silva ed Edouard Mendy. Il difensore centrale brasiliano non ha bisogno di presentazioni, essendo stato un sostenitore del Paris-Saint Germain per otto anni dopo un periodo di tre anni in Italia con l’AC Milan.

Thiago Silva

Mendy, tuttavia, è stato probabilmente più importante del sudamericano domenica, una turgida serata a Greater Manchester. In verità, la differenza di approccio, unita alla presenza organizzativa di Silva, ha visto il Chelsea difendere meglio nel Nord Ovest nel fine settimana.

Mentre i Blues hanno effettivamente reso sterile la squadra di Solskjaer, la squadra di casa ha minacciato sporadicamente di segnare solo per essere sventata dal tiratore del Senegal e una volta da Silva, che era a conoscenza del movimento di Edinson Cavani per bloccare il gol del suo ex compagno di squadra del PSG nel 87 ° minuto.

In totale, l’ex portiere del Rennes ha fatto quattro parate, ma la coppia di stop per negare Marcus Rashford si è distinta. Il primo, 10 minuti prima dell’intervallo, ha visto il tappo sporgere la gamba destra per contrastare il nazionale inglese e il secondo è arrivato alla morte quando i Red Devils hanno spinto in ritardo per i tre punti.

Lo stop al 90 ‘ha attirato un applauso entusiasta di Cesar Azpilicueta. Rashford sembrava frustrato e Solskjaer, in piedi sulla linea laterale, sembrava sbalordito dalla parata. I sostenitori del Chelsea che guardavano da casa si sono immediatamente rivolti ai social media per elogiare con entusiasmo l’imponente portiere.

In effetti, l’africano occidentale è cresciuto un po ‘dal suo esordio incoraggiante nella EFL Cup al Tottenham Hotspur, mantenendo la porta inviolata per tre volte consecutive dalla concessione tardiva a Erik Lamela al Tottenham Hotspur Stadium.

Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di Controlla la nostra nuova recensione di 20bet scommesse.

Edouard Mendy Chelsea 2020-21

L’entusiasmo di reclamare quasi tutti i cross in area è stato sostituito da un approccio misurato contro Crystal Palace, Siviglia e United.

La felicità dei tifosi con l’esibizione del 28enne all’Old Trafford è sottolineata dalla certezza nel nuovo acquisto di evitare tiri decenti da segnare, una fiducia che è stata svanita sotto l’ex presidente in carica Kepa Arrizabalaga.

I dubbi sull’arrivo di grossi soldi dall’Athletic Club nel 2018 sono cresciuti in modo esponenziale nell’anno inaugurale di Lampard, con la leggenda del club che ha lasciato lo spagnolo in diverse partite chiave nel 2019/20. Willy Caballero ha sostituito il 26enne in quei giochi, ma il sudamericano non è significativamente migliore di Kepa, né ci si può fidare di lui per offrire prestazioni costanti in una serie di partite.

Il malessere difensivo nella stagione di campionato del Chelsea è stato messo a nudo dalla concessione di 54 gol in 38 partite, il più alto nella prima metà, 10 in più del Watford e 11 in più del Bournemouth, entrambi retrocessi.

Nonostante abbia statisticamente l’undicesimo miglior difesa, i goal previsti per i Blues contro per Understat erano 41,09, interessantemente tra i primi cinque nella massima serie inglese, insieme a Manchester City, Wolverhampton Wanderers, Man United e Liverpool.

La disparità negativa del Chelsea nei gol subiti e xGA è stata la più alta nel Prem, in parte a causa della difesa ingenua e, in gran parte, del portiere sotto la pari. Secondo Fbref, Kepa si è classificato terzo in basso per i goal previsti dopo il tiro tra i portieri dei primi cinque campionati europei, una metrica che cerca di misurare la capacità di un portiere di impedire ai tiri di segnare.

Kepa Chelsea

La concessione del tiro dalla distanza di Wilfried Zaha nel run-in della scorsa stagione e lo sforzo di Leandro Trossard dal limite dell’area hanno caratterizzato il tiro medio di Kepa negli ultimi mesi, mentre gli errori nella sconfitta per 2-0 contro il Liverpool e 3-3 il pareggio con il Southampton in questa stagione significava che il tempo del nazionale spagnolo come prima scelta era scaduto.

La porta inviolata di Mendy contro lo United ha aiutato gli uomini di Lampard a mantenere in trasferta solo il secondo campionato dalla sua nomina. Il primo è arrivato quasi un anno fa quando i West Londoners hanno sconfitto gli Spurs per 2-0 a dicembre 2019, una statistica davvero notevole che sottolinea la rarità dei rinchiusi in trasferta.

Anche se la squadra londinese è stata improduttiva in attacco contro il Siviglia e sabato, entrambe le reti inviolate hanno mostrato che i cinque volte campioni della Premier League possono essere meno vulnerabili nel loro terzo difensivo.

Infatti, con Silva al centro della difesa e, soprattutto Mendy tra i bastoni, Lampard può stare tranquillo sapendo che la sua squadra è meno propensa a concedere gol a basso costo agli avversari.

Trovare il giusto equilibrio per far fiorire il suo talento offensivo, pur non compromettendo la recente solidità difensiva, è il passo successivo per la leggenda del Blues, aiutato dall’impatto del portiere brasiliano e senegalese, che hanno portato alla luce una squadra diversa da questo neonata Chelsea squadra.

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
Il bonus del 100% del primo deposito è di 120€. oppure 100€ di FREEBET Recensione Visita
100% Bonus sul primo deposito € 150 Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 100€ Recensione Visita

Lascia La Tua Opinione