Jonathan Little su come giocare una mano di poker marginale

By Ucatchers Poker

24 settembre 2020 Jonathan Little

x

Nell’agosto 2019 ho avuto la fortuna di abbattere il Seminole Hard Rock Poker Open Event # 15: $ 2.200 NLH 8-Handed, superando un field di 211 corridori e conquistando un primo premio di $ 97,160. Due settimane fa, ho parlato di una grossa mano su come giocare al meglio asso-re contro un avversario tight-aggressive (TAG), che alla fine mi ha portato a sparare un secondo proiettile, e la scorsa settimana ho visto come giocare un progetto in un il piatto a più vie può portare a punti davvero difficili.

Nella mia ultima mano di quel torneo, parlerò di come giocare una mano marginale. In questo, gioco un piatto con tre puntate e al flop una coppia media in posizione. Dopo aver affrontato una puntata al flop, devo decidere cosa fare al turn e al river. Controlli e cerchi di arrivare allo showdown o di bluffare? Ecco come è andata.

I bui erano 2.500 / 5.000 / 5.000 ei giocatori erano già in the money quando l’azione è passata per essere nel cutoff. Ero seduto con 200K (40 BB) e ho rilanciato a 11.000 con il {q-Hearts}{j-Hearts}. Un giocatore più anziano al big blind era seduto con uno stack simile e ha optato per una three-bet a 30.000.

“Non dovresti fare ipotesi generali. Presupposti grandi possono portare a errori sostanziali”.

Molti giocatori più anziani tendono ad essere sul lato tight, specialmente quando fanno tre puntate dal big blind, ma detto questo, non so se questo giocatore in particolare si adatta a quello stampo. È importante capire chi è il tuo giocatore specifico, ma se non lo sai, non dovresti fare ipotesi generali. Grandi presupposti possono portare a errori sostanziali.


Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker e le recensioni dei siti di gioco online.

Prendo di default la strategia GTO, che non è quella di foldare buone mani che flop bene, quindi chiamo per vedere un {a-Hearts}{j-Spades}{5-Diamonds} flop. Il mio avversario ha il range e il vantaggio nut, quindi dovrebbe puntare frequentemente e in piccolo. Si scopre che ha puntato poco arrivando a 20.000.

Senza letture reali, chiamo con l’intenzione di foldare al turn ogni volta che non raccolgo più equity. Il {7-Spades} turn non mi fa alcun favore, ma il mio avversario fa check. Ora, dovrei scommettere? La risposta è ovviamente no perché se il mio avversario è competente, potrebbe facilmente fare check con un asso, e che tipo di mani potrebbe avere per lasciare?

Controllo e il file {2-Spades} appare sul fiume. Il mio avversario fa di nuovo check e devo decidere se voglio scommettere qui. Potrebbe avere re o regine che folderebbero per una puntata al river o un jam, ma il rovescio della medaglia, la mia mano ha molto valore allo showdown.

E se avessi una mano come regina-dieci? Probabilmente scommetterei piccolo al turn, come 30K, e poi farei jam al river. Questo è anche il modo in cui giocherei i miei buoni assi e le mie mani, il che significa che giocherei le mie mani fatte e bluff allo stesso modo.

Ad ogni modo, è andato check-check e il mio avversario ha fatto muck, il che significa che ho vinto con la mia coppia di jack.

Per un’analisi più approfondita di questa mano, guarda il seguente video:

Jonathan Little è un giocatore di poker professionista e autore con oltre $ 7.000.000 di vincite nei tornei live. Scrive un blog educativo settimanale e ospita un podcast su JonathanLittlePoker.com. Iscriviti per imparare il poker da Jonathan gratuitamente su PokerCoaching.com. Puoi seguirlo su Twitter @JonathanLittle.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
100% di bonus di iscrizione € 500 Recensione Visita
€ 500 di bonus per i nuovi clienti Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita

Lascia un commento