ScreaM demolisce Oxygen Esports e si assicura il posto di Masters Two Iceland per Liquid VALORANT

Nella prima serie di un'intensa giornata di VALORANTE, con più team pronti a guadagnarsi un posto nella prima LAN internazionale in Islanda, il Team Liquid lo ha fatto con stile su Oxygen Esports. Liquid sono ora i vincitori di 11 delle ultime 12 serie e le loro semifinali vincono su Oxygen nelle finali Challengers EMEA è forse la più impressionante.

Media30901 IT esport 450x470 1 e1620634472664

La star di Liquid, Adil “ScreaM” Benrlitom, ha realizzato una performance leggendaria su Ascent, con 20 uccisioni e solo quattro morti su Sage in uno scoppio di 13-0 su Haven. La ciliegina sulla torta? Haven era la scelta della mappa di Oxygen. L'intera squadra di Liquid stava cucinando, vincendo praticamente tutti i duelli importanti e non arrendendosi nemmeno un round.

Oxygen ha vinto il round di pistola di apertura su Ascent, la scelta della mappa di Liquid, ma Liquid non avrebbe lasciato che la propria scelta scivolasse via e ha collezionato otto round consecutivi in ​​rotta verso un vantaggio di 10-2 all'intervallo. Il vantaggio di Liquid è salito a 12-2 prima che Oxygen mostrasse segni di vita, ma hanno raccolto solo un altro round prima che Liquid chiudesse la mappa 13-3 per terminare la serie.

Liquid ha mostrato un dominio assolutamente sbalorditivo nonostante abbia sottoperformato nel primo VALORANTE Fase del Champions Tour. Nella prima fase, Liquid non è riuscito a qualificarsi per nessuno dei tre eventi principali dei Challengers. Con alcuni momenti passati a esercitarsi con l'ex CS: VAI pro Elias “Jamppi” Olkkonen, tuttavia, Liquid sta operando su un livello completamente diverso.

Il loro posto al Masters Two è assicurato e ora potrebbero vincere il gran finale delle Challengers Finals domani contro Fnatic o Gambit.

Yonibet Sports
renderimage