Credi nella magia (bianca)?

By Ucatchers Poker

22 settembre 2020David Lappin

x

È il giocatore di poker più famoso al mondo. Lui ha 15 braccialetti WSOP (che menziona a malapena). Se la fortuna non fosse stata coinvolta, ne avrebbe avute di più … forse tutte. È noto per schivare i proiettili al tavolo da poker. In effetti, più e più volte, ha in qualche modo evocato i poteri mistici dell’occulto, usando la sua Magia Bianca ™ ️ per tirare un coniglio da un cappello.

Caso in questione:

  • Agosto, 2017
  • Rivers Casino, Schenectady, New York
  • Poker Night in America ~ “King Of The Hill”

Phil Hellmuth sta giocando la partita finale contro Daniel Cates, avendo inviato uno specialista in heads-up Doug Polk nel round 1. Non esiste un modo educato per dirlo. Viene gravemente sconfitto dall’Uomo della Giungla. Ad un certo punto, era sceso a $ 5,600 in chips contro i $ 194,400 di Cates. Era alle corde. La signora grassa si stava riscaldando. Un uomo inferiore avrebbe gettato la spugna ma Phil ha scavato in profondità.

The Poker Brat ha vinto un paio di pentole. È tornato a 34.900. Poi, si è ritrovato coinvolto in una delle mani più inspiegabili nella storia del poker. Chiamare un aumento con {q-Spades}{j-Diamonds}, Phil ha chiamato una continuation-bet su {10-Diamonds}{3-Diamonds}{2-Clubs}, generato quando il {10-Spades} ha preso il turn e poi ha spinto per appena il 20% del piatto sul {9-Diamonds} fiume. Stranamente, Jungleman ha foldato {10-Clubs}{5-Clubs} per i viaggi.

Le Unibet Poker Online Series sono in corso


Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker e le recensioni dei siti di gioco online.

In che modo Phil ha indotto quella piega? Nell’ultimo video di strategia animato da “La Chip Race‘, io e Dara O’Kearney chiedi esattamente a Phil. Dal meta-gioco alla magia bianca, Phil mette insieme tutti gli ingredienti di questo audace bluff: “Jungleman mi conosce e sa che ce l’ho quasi sempre!” La magia bianca, davvero.

Dopo questa mano, c’era ancora una montagna da scalare ma non puoi esserlo ‘re della Collina‘senza sapere come salire. Phil ha lottato per ore per capovolgere la situazione e conquistare la corona. Nel video, ha continuato spiegando a Dara e me come ha quasi mantenuto la sua corona al prossimo “King of The Hill”, perdendo in finale contro Parker “TonkaaaaP” Talbot.

Phil, tuttavia, avrebbe avuto l’ultima risata più tardi quella notte, gettando un improbabile raffreddore da tre punti dopo alcune libagioni sfacciate con Shaun Deeb, Doug Polk e il produttore di “Poker Night In America” Todd Anderson. I ragazzi misero Phil da 1.500 a 15.000 dollari. Phil si fece avanti e lo agitò.

Guarda il video fino alla fine e poi chiediti: “Credi nella magia bianca?”

The Chip Race è un podcast sponsorizzato da Unibet Poker (@UnibetPoker). Lo spettacolo è attualmente alla sua tredicesima stagione ed è stato recentemente presentato Ike Haxton, Daniel Dvoress, Patrick Leonard, Phil Nagy, Lynn Gilmartin, Shane Schleger, Mason Mallmuth e Marle Cordeiro. Lo spettacolo è disponibile su Apple Music, SoundCloud e Stitcher.

Segui @daraokearney, @dklappin e @thechiprace su Twitter e, se vuoi di più da due dei creatori di contenuti migliori e più prolifici del gioco, assicurati di dare un’occhiata al loro nuovo e divertente programma YouTube spin-off “The Lock-In”. Presenta un ospite e ha un formato più ampio con molte battute, aneddoti e approfondimenti su quello che sta succedendo nel mondo del poker. I loro ultimi spettacoli sono stati i più grandi mai protagonisti Jamie Kerstetter, Henry Kilbane, Joe Ingram e Kat Arnsby.

Puoi controllare tutti gli episodi di “The Lock-In” qui.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
100% di bonus di iscrizione € 500 Recensione Visita
€ 500 di bonus per i nuovi clienti Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita

Lascia un commento