Brady contro Putintseva e Osaka contro Rogers

By Scommesse Tennis

Shelby Rogers

x

Due anni fa, un ferito Rogers stava facendo il commento televisivo agli US Open. Quest’anno è ai quarti di finale. (Foto di Stephanie Myles / OpenCourt.ca)

  • Solo uno dei semi proiettati è arrivato ai quarti di finale del singolare femminile degli US Open nella metà superiore
  • La numero 4 Naomi Osaka, la testa di serie più alta rimasta in quella metà, è stata la favorita dal primo giorno
  • Leggi sotto per le quote, le analisi e le previsioni di scommesse per i quarti di finale femminili di martedì

Riuscirà la star nascente americana Jennifer Brady a mantenere vivo il suo sogno US Open?

Dato che deve affrontare un avversario molto battibile martedì a Yulia Putintseva del Kazakistan, sembra che lo farà.

Scommesse sui quarti di finale del singolo femminile US Open Day 9

Quote del giocatore Moneyline su DraftKings
[4] Naomi Osaka (JPN) -435 Shelby Rogers (USA) +325 Player Moneyline
[23] Yulia Putintseva (KAZ) +250
[28] Jennifer Brady (USA) -335

Tutte le probabilità sono state prese il 7 settembre

[4] Naomi Osaka contro Shelby Rogers

Naomi Osaka è stata ai quarti di finale di una major un paio di volte. E ne ha vinte due.

Per Rogers, cinque anni in più, è solo la seconda volta nella sua carriera, e la prima volta in più di quattro anni.

Naomi Osaka vs Shelby Rogers testa a testa

22 (15 ottobre 1997) Età 27 (12 ottobre 1992) Osaka, Giappone Luogo di nascita Mount Pleasant, Carolina del Sud 5-11 Altezza 5-9 5 Titoli WTA per singoli 0 n. 9 Classifica attuale n. 93 n. 1 (gen. 27, 2019) Numero 48 della carriera più alta (29 gennaio 2017) $ 14,770,234 Premio alla carriera in denaro $ 2,397,139 0 Testa a testa 3

Il record di testa a testa di 3-0 in carriera che Rogers detiene su Osaka sembra piuttosto vistoso.

Ma tutte e tre le partite furono disputate prima che Osaka fosse davvero Osaka, star internazionale e campione del Grande Slam.

Naomi Osaka vs. Shelby Rogers – Partite precedenti

Vincitore del punteggio dell’anno del torneo Volvo Open (Charleston) 2017 6-4, 6-2
Rogers
Osprey Open (circuito ITF) 2015 6-4, 6-4
Rogers
Lexington (circuito ITF) 2013 6-2, 6-2
Rogers

Si sono incontrati per la prima volta in un torneo ITF da $ 50.000 nel luglio 2013. Rogers era il seme numero 4; Osaka era una qualificazione di 15 anni classificata n. 534.

Il loro incontro più recente è stato sulla superficie più lenta di Har-Tru, Osaka era appena entrata tra i primi 50, ed è stata addirittura classificata qualche posto davanti a Rogers.

Ma l’evento di Charleston è nella città natale di Rogers, e su una superficie lei padroneggia meglio di Osaka.

Avanti veloce di 3 anni e mezzo, ed è come affrontare un giocatore completamente diverso.

Rogers ha avuto una corsa straordinaria nel torneo. E la sua vittoria sconvolta sulla testa di serie numero 6 Petra Kvitova domenica è stata uno squeaker di proporzioni da Grande Slam.

L’ha anche aiutata a trovare il tempo per la raffica di potere a venire.

Ma anche se Rogers ha giocato una partita notturna, non ha ancora visto l’interno dell’Arthur Ashe Stadium in questo torneo, non importa di notte.

Non importa contro un campione degli US Open ed ex numero 1.

Miglior scommessa: Osaka (-435)


Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di scommesse, casino, poker e le recensioni dei siti di gioco online.

[23] Yulia Putintseva vs. [28] Jennifer Brady

Yulia Putintseva è la più alta in classifica di questi due quarti di finale – dal numero 35 al numero 41 di Brady – ma è la perdente decisiva in una partita che è un’enorme opportunità per entrambi.

Non capita spesso di avere un giocatore classificato fuori dai primi 30 in un quarto di finale del Grande Slam.

Yulia Putintseva vs Jennifer Brady testa a testa

25 (6 gennaio 1995) Età 25 (11 aprile 1995) Mosca, Russia Luogo di nascita Harrisburg, PA 5-4 Altezza 5-10 1 WTA Singles Titles 1 n. 27 (5 febbraio 2017) Carriera di alto livello No. 40 (16 agosto 2020) $ 4.183.313 Premio alla carriera $ 2.418.649 2 Testa a testa 0

Strade diverse per Putintseva e Brady

I due hanno solo tre mesi di distanza, ma hanno preso strade completamente diverse per arrivare qui.

Putintseva ha giocato il suo primo torneo di livello WTA da quattordicenne nel 2009 e ha vinto due partite nelle qualificazioni (inclusa una vittoria su un giocatore tra i primi 75).

Brady è fiorito in età relativamente tarda; non ha giocato il suo primo evento WTA Tour fino alla fine del 2015, dopo due anni di tennis universitario all’UCLA.

Putintseva regala molte dimensioni a tutti, inclusa l’avversaria dei quarti di finale degli US Open Jennifer Brady. (Foto di Stephanie Myles / OpenCourt.ca)

Putintseva è stata là fuori, macinando, recuperando e drammatizzando, per quasi un decennio, compreso il raggiungimento delle finali junior in Australia e gli US Open, e un alto grado di numero 3. Lo ha fatto fondamentalmente da sola – rimescolando per qualsiasi cosa, dall’abbigliamento al racchetta agli allenatori.

Brady non è mai andato più in alto del numero 36 negli juniores e non è mai stato un hotshot. Ma è stata sostenuta dalla USTA, una ricca federazione nazionale.

Ma entrambe le strade portavano allo stesso posto: un appuntamento all’Arthur Ashe Stadium martedì a mezzogiorno.

Putintseva è più che abituata ai battitori duri. La sua abilità è rimescolare, distrarre, recuperare e creare.

Potrebbe essere sufficiente per rubare un set, ma è improbabile che fermi il tiro di Brady nonostante il 2-0 di Putintseva contro di lei. L’unica cosa che potrebbe fermarla sarebbe l’infortunio alla coscia che ha subito nella sua vittoria su Cornet.

Miglior scommessa: Brady (-335)

Stephanie Myles

Scrittore sportivo di tennis di MLB NHL

Scrittore sportivo

Stephanie ottiene la droga diretta dagli addetti ai lavori del tennis. In tribunale, ha rappresentato il suo paese a livello internazionale. Una laurea in giornalismo ha portato ad anni sul beat della MLB e un decennio a coprire il tennis a livello globale. Ha scritto per Postmedia, The Guardian, New York Times e pubblica anche OpenCourt.ca.

MLB NHL Tennis

Stephanie ottiene la droga diretta dagli addetti ai lavori del tennis. In tribunale, ha rappresentato il suo paese a livello internazionale. Una laurea in giornalismo ha portato ad anni sul beat della MLB e un decennio a coprire il tennis a livello globale. Ha scritto per Postmedia, The Guardian, New York Times e pubblica anche OpenCourt.ca.

SITI CONSIGLIATI DAI NOSTRI ESPERTI

Fantasy Site Rating Bonus Review Visit
30 giri gratuiti sul primo deposito Review Visit
50% Weekend Cashback € 50 Review Visit
100% del suo deposito iniziale fino a 500€ Review Visit

Lascia un commento