3 potenziali sostituzioni di corsia centrale per Bjergsen su TSM

By Ucatchers League of Legends

Il ritiro del veterano di corsia centrale della LCS Bjergsen lo scorso fine settimana ha causato onde d’urto nella comunità internazionale di League of Legends. Probabilmente uno dei nomi più riconoscibili negli eSport di League, il suo ritiro e il passaggio al ruolo di capo allenatore per TSM sono arrivati ​​dopo una prestazione infruttuosa nel Campionato del Mondo della squadra, che è andata 0-6 alla loro prima apparizione ai Mondiali dal 2017.

Per Bjergsen, i Mondiali 2020 hanno segnato una fine un po ‘meno che eroica di una delle carriere più famose e di successo nazionale nella storia degli eSport di LoL. Dagli umili inizi con i Copenhagen Wolves nella terza stagione della EU LCS a sei titoli nazionali e cinque presenze nei campionati del mondo come polena della TSM in Nord America, Bjergsen è un giocatore che ha davvero visto tutto. La sua esperienza e leadership nel roster di TSM durante i suoi sei anni di permanenza nell’organizzazione ha plasmato una delle squadre nordamericane di maggior successo storico di tutti i tempi e ha lasciato forse alcune delle scarpe più grandi per riempire il mondo degli eSport.

Ma chi riempirà le sue scarpe? Con TSM che si dibatte sulla scena internazionale al Campionato del Mondo di quest’anno, molti fan hanno chiesto un qualche tipo di cambiamento all’interno del roster. Ma ora che Bjergsen ha lasciato il posto di partenza a favore di un ruolo di allenatore, la questione delle sostituzioni è una conversazione di necessità più che una speculazione.

Con la fama internazionale del marchio TSM, è probabile che il team estenderà le offerte a giocatori di più regioni. L’identità di una squadra può cambiare in un secondo, con infinite combinazioni di giocatori che si uniscono per creare idee uniche sul modo ottimale per vincere in League. Ma ecco alcuni potenziali candidati che potrebbero sostituire Bjergsen.

Attenersi a ciò che sai: umanoide o evoluto

Il fulcro dell’identità di Bjergsen come giocatore negli ultimi anni è stata la sua autosufficienza. Non è un giocatore che richiede risorse. E con giocatori come Doublelift e Broken Blade destinati a rimanere nella squadra, per ora, il suo sostituto avrà bisogno di un livello simile di parsimonia. Famoso per il suo Zilean, Bjergsen era in grado di giocare sia scelte di corsia centrale che aggressive, in particolare favorendo i maghi a distanza con fasi in corsia forti e sicure.

I vecchi jungler di TSM sono stati invariabilmente in grado di giocare con la mentalità secondo cui finché nulla va drasticamente storto, Bjergsen non muore in corsia. Questa affidabilità era una risorsa enorme, indipendentemente dal meta, e consentiva alle corsie laterali di TSM di ottenere l’attenzione nella giungla di cui avevano bisogno per innescare un vantaggio in corsia iniziale. Quindi chi può svolgere questo ruolo oltre a Bjergsen?

Con il meta dei Mondiali 2020 incentrato sul carry junglers, non c’è stata carenza di mid laner autosufficienti nel pool di talenti internazionali. Uno degli esempi più notevoli è stato Humanoid of the LEC’s MAD Lions. Sebbene la squadra non abbia avuto un torneo particolarmente riuscito, Humanoid è stato di gran lunga il giocatore di spicco del roster. È un talento relativamente giovane nel mondo di LoL e con due presenze ai Mondiali nei suoi primi due anni nella scena professionistica, è sicuramente una forza da non sottovalutare.

Se TSM non avesse apportato altre modifiche al suo elenco, l’organizzazione avrebbe spazio per un mid-laner importato (se Biofrost rimane il supporto iniziale della squadra), rendendo Humanoid una potenziale opzione per sostituire Bjergsen. In questo momento, gli slot di importazione di TSM sono occupati dal top laner Broken Blade e supportano Treatz, che è stato sostituito da Biofrost per la parte migliore di una divisione. Ma Humanoid costringerebbe il team a utilizzare il loro unico slot di importazione disponibile o dovrebbe sostituire una delle due importazioni del team se TSM decidesse di utilizzare Treatz come supporto iniziale. TSM potrebbe quindi cercare talenti nostrani.

Sebbene il talento nostrano sia notoriamente la debolezza del Nord America, ci sono alcuni mid-laners nazionali che la squadra potrebbe prendere in considerazione per riempire il posto di Bjergsen. Alcuni team LCS sono noti per utilizzare i loro team dell’accademia come un roster di 10 uomini, una tattica utilizzata in particolare da Immortals e Dignitas in questa stagione (con diversi livelli di successo). Il roster dell’accademia di TSM è uno dei migliori del campionato e il centrocampista Jackson “Evolved” Dohan è stato una parte fondamentale di quel successo. Anche se non è il giocatore in corsia più forte del campionato, ha mostrato costanza, affidabilità e un grande pool di campioni con un focus sui maghi predominanti in corsia come Orianna, LeBlanc e Zoe.

Se Evolved dovesse entrare a far parte del roster LCS di TSM, i fan dovrebbero probabilmente prepararsi a un calo iniziale delle prestazioni. È un giovane giocatore – il suo periodo 2020 alla TSM Academy è stata la sua prima incursione nel gioco competitivo – ma è esattamente il tipo di giocatore che i fan di NA chiedevano: un talento locale, uscito direttamente dalla coda da solista di NA, che è in grado di inaugurare un nuova era del talento domestico. Se gli viene dato il tempo di svilupparsi, forse una metà di esibizioni traballanti per trovare i suoi piedi, potrebbe potenzialmente mettersi alla prova.

Un cambio di passo: Chovy

TSM potrebbe facilmente trovare un ragionevole livello di successo attenendosi a ciò che sa. Sebbene la loro uscita dalla stagione competitiva del 2020 sia stata un po ‘poco dignitosa, hanno fatto una bella figura nel corso della Summer Split e sono sembrati più forti di quanto non abbiano fatto nella loro regione di origine.

“Un buon risultato”, tuttavia, non lo taglia più. Con le discussioni pubbliche sulle scarse prestazioni internazionali del Nord America, i fan si sono stancati di squadre che riciclano gli stessi stili e gli stessi giocatori ancora e ancora e si aspettano risultati diversi. Famosi per la loro passività, TSM ha compiuto una forte mossa verso un cambio di identità con la firma di Broken Blade nel 2018, la cui volontà di assumersi dei rischi (e di avere quei rischi che si ritorcono contro in modo massiccio) ha portato un nuovo aspetto rinfrescante al team. Questo stile di gioco ad alto rischio è stato cambiato in modo significativo nel corso del tempo di Broken Blade su TSM, tuttavia, e il suo gioco è diventato più conservatore di quanto non fosse nei suoi giochi di debutto in LCS.

Ti piace il gioco d'azzardo? guarda le ultime notizie di Controlla la nostra nuova recensione di 20bet scommesse.

Sebbene le squadre nordamericane abbiano spesso fatto affidamento sull’importazione di giocatori per coprire la mancanza di talenti nostrani, l’importazione non è, di per sé, una brutta cosa. Se va a scapito di un giocatore migliore e più giovane che non ottiene il riconoscimento che merita, allora è dannoso per il campionato. Ma se un giocatore importato può davvero fornire la soluzione migliore per una squadra, gli slot di importazione esistono per un motivo e dovrebbero essere utilizzati per la piena efficacia.

Con questo in mente, un’opzione potenzialmente controversa per assumere il ruolo di nuovo mid laner di TSM potrebbe essere Chovy. Il 19enne mid-laner di DRX ha avuto due anni di difficoltà nella LCK, ottenendo un successo nazionale ma non internazionale. La sua forza meccanica e in corsia non ha eguali. E, soprattutto, è un giocatore completamente diverso da Bjergsen. È incredibilmente aggressivo, ma questa aggressività è mitigata dalla sua abilità individuale: è facile correre dei rischi quando sai di essere migliore del giocatore in corsia centrale di fronte a te.

L’integrazione di Chovy nella squadra non richiederebbe nemmeno un cambiamento stilistico troppo drastico per la squadra. Il jungler TSM Spica tende a concentrarsi sul lato superiore della mappa nei primi 15 minuti e il trio sul lato superiore di Broken Blade, Spica e Chovy sarebbe sicuramente una forza di inizio partita da non sottovalutare. Se Biofrost e Doublelift sono in grado di sopravvivere all’inizio del gioco senza supervisione, la squadra potrebbe facilmente trovare il successo in uno stile di gioco a metà focale.

Non è come se un trasferimento in Nord America fosse fuori questione per Chovy. Tyler Erzberger di ESPN ha riferito l’anno scorso che Evil Geniuses era “molto vicino” a firmare il giocatore durante l’ultimo periodo di free agency. Ha spiegato che l’unico motivo per cui Chovy ha scelto di rimanere nella LCK è stato l’allenatore CvMax. Ma dopo due anni di delusioni internazionali, c’è da chiedersi se questa lealtà possa durare.

EG era molto vicino a firmare Chovy, mi hanno detto delle fonti. Hanno offerto quello che sarebbe stato il più grande contratto nella storia della Western League.

Cvmax era la chiave per Chovy a rimanere in Corea, mi è stato detto. Cvmax è stata la persona che ha trovato Chovy e lo ha spinto a diventare un giocatore professionista.

– The Esports Writer (@FionnOnFire) 3 dicembre 2019

L’introduzione di Chovy alla LCS cambierebbe drasticamente il panorama dei talenti nella corsia centrale nella regione. I fan chiedono un migliore sviluppo dei talenti e prestazioni migliori agli eventi internazionali in Nord America. Quale modo migliore per rafforzare il panorama competitivo nordamericano che far competere i suoi giocatori contro uno dei migliori al mondo?

Al momento, tuttavia, il futuro della formazione di TSM non è chiaro. TSM non ha annunciato alcuna mossa del roster nei giorni successivi al ritiro di Bjergsen, ma la reputazione dell’org nel mondo degli eSport rende probabile che avrà la scelta di chi meglio si adatta ai suoi piani di roster previsti.

La bassa stagione è appena iniziata, tuttavia, e l’organizzazione avrà tempo fino al prossimo anno per finalizzare il suo roster 2021. Il periodo di libero arbitrio della LCS non inizia ufficialmente fino al 16 novembre alle 18:00 CT.

Le potenziali sostituzioni che abbiamo suggerito sono solo alcune delle miriadi di opzioni per il futuro di TSM. Questi sono tutti suggerimenti puramente ipotetici e, al momento, nessuno di questi giocatori ha dato alcuna indicazione che lascerà le loro squadre attuali. Indipendentemente dalla decisione finale di TSM su un nuovo mid laner, questo segnerà forse il più grande cambiamento di identità nella lunga storia del marchio senza il loro star mid laner al timone delle loro aspirazioni di successo internazionale.

Assicurati di seguirci su YouTube per ulteriori notizie e analisi sugli eSport.

Casino/Bookmaker Opinione Bonus Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 122€ Recensione Visita
Il bonus del 100% del primo deposito è di 120€. oppure 100€ di FREEBET Recensione Visita
100% Bonus sul primo deposito € 150 Recensione Visita
Ricevi ora fino a 150€ per le scommese e 200€ per il casinò Recensione Visita
Bonus del 100% del primo deposito fino 100€ Recensione Visita

Lascia La Tua Opinione