ESL Gaming rinnova la partnership paysafecard a lungo termine

Organizzatore di eventi e società di produzione ESL Gaming ha esteso la sua partnership con il servizio di pagamento prepagato paysafecard.

1

Come risultato della nuova partnership, le attivazioni pianificate con paysafecard avranno luogo a IEM Katowice 2021, il Campionati nazionali sia in Germania che in Polonia, ESL Mobile Europe, e MENA.

ESL Gaming rinnova la partnership paysafecard a lungo termine Credito fotografico: ESL Gaming

CORRELATI: G2 Esports, paysafecard estende la partnership al quinto anno

renderimage

Secondo il comunicato, ci saranno “attivazioni dedicate” per ogni torneo. Una di queste iniziative sarà un segmento di coinvolgimento del pubblico in onda chiamato “paysafecard Super Fan”, in cui gli spettatori di IEM Katowice condividono il motivo per cui sono fan di determinati giocatori. Le storie verranno inviate tramite il sito web IEM Katowice e il miglior contributo vincerà un’esclusiva paysafecard e una goodie bag ESL Gaming.

Jasmin Haasbach, Director of Global Brand Partnerships presso ESL, ha commentato: “paysafecard è un partner affidabile a lungo termine di ESL e ha dimostrato un enorme impegno nel corso degli anni per supportare e far crescere le comunità di gioco e di eSport.

“Mentre guardiamo avanti a un altro entusiasmante anno di eSport nel 2021, siamo entusiasti di avere questo partner al nostro fianco e continuare a scrivere grandi storie da zero agli eroi in CS: GO e nei giochi mobili”.

CORRELATO: ESL collabora con Blizzard per gestire gli eSport di Hearthstone

La relazione tra ESL e paysafecard è iniziata nel gennaio 2018, quando paysafecard è stata nominata partner globale della piattaforma di pagamento per tutti gli eventi di punta di ESL. Il servizio di pagamento prepagato detiene anche una partnership a lungo termine con G2 Esports e recentemente ha unito le forze con l’organizzazione di eSport incentrata sulla FIFA NEO nel settembre 2020.

Per quanto riguarda il suo accordo rinnovato con ESL Gaming, Konstantinos Maragkakis, portavoce di eSport di paysafecard, ha aggiunto: “paysafecard ha una presenza di lunga data negli eSport e siamo orgogliosi del nostro attivo contributo alla community nel corso degli anni. La collaborazione con ESL ci consente di rendere omaggio a questa connessione con gli eSport e di offrire opportunità uniche ai fan. Non vediamo l’ora che arrivi un altro anno di successi sostenendo la comunità come partner per i pagamenti “.

Esports Insider afferma: Dopo così tanti anni di attivazioni di partnership di successo, non sorprende che paysafecard tornerà per il 2021. Il fornitore di servizi di pagamento senza contanti potrebbe non essere strettamente endemico per gli eSport, ma una scelta naturale per un mercato digitale, soprattutto quando gli eventi dal vivo si spostano piattaforme digitali.

renderimage

ESI Digital Spring | 30-31 marzo

3

Suscribete a la Newsletter
Aceptas nuestras politicas de privacidad?