Activision rivela Warzone Revival Challenge e Battle Doc DLC a beneficio dell’ente benefico Call of Duty Endowment

Activision ha introdotto il Call of Duty Endowment Revival Challenge per aiutare a trarne vantaggio Call of Duty Beneficenza di dotazione.

1

La sfida è per tutti Call of Duty: Warzone giocatori per completare cinque revival di compagni di squadra nel battle royale. Se un milione di giocatori completa la sfida, Activision donerà $ 1 per giocatore al Fondo. L’ente di beneficenza, fondato nel 2009, aiuta i veterani a trovare lavoro dopo essere tornati a casa.

Activision rivela Warzone Revival Challenge e Battle Doc DLC aImmagine tramite Activision

Activision sta anche vendendo un nuovo pacchetto DLC, il pacchetto Battle Doc. Il cento per cento dei proventi di questo DLC andrà al Fondo, con l’obiettivo di raccogliere 2 milioni di dollari. Include una skin Operatore, un progetto per l’arma, una carta giocatore, un ciondolo per armi, un doppio gettone XP e un emblema per $ 10.

renderimage

“I rianimazione sono una parte incredibilmente importante del Warzone meta, poiché avere tutti i tuoi compagni di squadra in vita e in salute è un passo importante verso la vittoria, proprio come nelle modalità di gioco a squadre “Activision disse. “Ecco perché Activision e il Call of Duty Il finanziamento sta facendo rinascere una parte fondamentale della raccolta di fondi per la loro campagna #CODEMedicalHeroes incentrata sull’inserimento di più veterani nella forza lavoro civile “.

La skin Operatore per Sims, Combat Medic, è stata “progettata in collaborazione con il sergente di prima classe Timothy” Doc “Hobbs Jr., US Army (in pensione), destinatario del badge medico di combattimento dell’esercito americano”, quindi ha anche un significato speciale ad essa associato .

renderimage

Questa è una semplice sfida per una grande causa ei giocatori possono partecipare semplicemente rianimando i compagni di squadra, quindi è una situazione vantaggiosa per tutti i soggetti coinvolti, in particolare per il Fondo.

3

Suscribete a la Newsletter
Aceptas nuestras politicas de privacidad?